Plum Pox Virus (Sharka)

Plum Pox Virus (Sharka)

Plum pox virus, chiamato “Sharka”, è un virus della famiglia dei Potyviridae che attacca le piante del genere Prunus, portando danni sulle coltivazioni di prugna, albicocco, pesche e nettarine.

I sintomi si manifestano su diverse parti della pianta:

  • Foglie: presentano macchie di colore giallo, che alle volte assumono forma anulare
  • Frutti: il virus causa anelli di colore giallo, deformazioni, calo di pezzatura, consistenza minore della polpa e caratteristiche organolettiche ridotte, portando a deprezzamento o mancata commercializzazione. Inoltre, causa anche caduta dei frutti che in casi gravi può raggiungere fino al 90% dell’intera produzione.
  • Fiori: alle volte presentano screziature

Questo virus può diffondersi a lunga distanza tramite l’utilizzo di piante infette, o a breve distanza tramite insetti vettori. Per evitare la diffusione a lunga distanza, la miglior strategia è quella di comprare materiale certificato. Per ottenerlo vengono effettuate diverse analisi per stabilire se le piante non sono infettate da Sharka, soprattutto perché una ispezione visiva può non essere sufficiente nel caso in cui la pianta sia asintomatica.

La gestione degli insetti vettori è nettamente più complicata, in quanto gli afidi effettuano una trasmissione non persistente di questo virus tramite le punture di assaggio. I vettori riescono ad acquisire il virus dopo soli 30 secondi e riescono a trasmetterlo per 2-3. Trattamenti contro gli afidi non sono sufficienti a impedire la diffusione del virus perchè non si riesce a impedire le punture di assaggio con questi trattamenti insetticidi. Per questo motivo si stanno studiando e utilizzando varietà tolleranti per riuscire a convivere con questo virus, anche se l’obiettivo finale del miglioramento genetico è sicuramente quello di riuscire a ottenere varietà resistenti.

Continuate a seguirci per rimanere aggiornati!

AgriPost it!

Scorza, R., Callahan, A., Dardick, C., Ravelonandro, M., Polak, J., Malinowski, T., … Kamenova, I. (2013). Genetic engineering of Plum pox virus resistance: “HoneySweet” plum-from concept to product. Plant Cell, Tissue and Organ Culture, 115(1), 1–12. https://doi.org/10.1007/s11240-013-0339-6

Lascia un commento

Chiudi il menu